Il Liutaio

Luiz Amorim

Con uno sguardo sensibile alle forme e tessiture della natura, ispirato da alcuni maestri ed il desiderio di lavorare trasformando i materiali con le proprie mani sono state costruite la carriera di Luiz Amorim. Nato a Curitiba, Brasile, nel 1964, Luiz ha iniziato i suoi studi in Meccanica nelle aree di disegno tecnico e progetti nel Centro Federale di Educazione Tecnologica di Paraná, nel 1979 ed Arti – Disegno, Pittura e Scultura – nella Scuola di Musica  e Belle Arti di Paraná nel 1985. Per dieci anni, Luiz ha lavorato come Artista Plastico professionale. Nel 1995 ha iniziato la sua carriera di liutaio costruendo strumenti semplici di corda come il kantele (la chitara finlandese) e lira integrando l’arte e la musica. Ha cominciato la formazione musicale studiando violoncello, viola da gamba, violino e flauto dolce. Ogno volta più presente nello scenario della musica classica, nel 1998, Luiz ha iniziato il suo apprendimento nella costruzione e restauro degli strumenti di famiglia del violino nell’atelier del Maestro Hélcio Fomin che alcuni mesi dopo, è diventato il suo socio. Nel gennaio 2001, ha stabilito la liuteria che porta il suo nome. Da questo momento, viene costruendo una carriera solida come costruttore, ristoratore e mercante di strumenti. Nel 2018, come risultato del successo della sua carriera, Luiz ha aperto in collaborazione con i suoi soci la nuova sede della liuteria, a Cremona.